SIMON (Monitoring Information System) è il risultato di un progetto di ricerca e sperimentazione volto a sviluppare uno strumento di monitoraggio e controllo per i complessi processi implementati nel porto di Gioia Tauro.

Simon applica il concetto di BAM (Business Activity Monitoring) ai processi intermodali con l’obiettivo di ottimizzare i flussi, ridurre i costi e migliorare il controllo e l’integrazione di diversi servizi e conseguentemente aumentare la competitività e l’innovazione dei processi di gestione. e operativi, sia in relazione alla logistica interna portuale (processi terminalistici nel porto di Gioia Tauro relativi sia al traffico containerizzato che al traffico veicolare) e alla logistica distributiva e intermodale (sdoganamento, deconsolidamento di spedizioni e stoccaggio, trasporto e consegna a destinazione).